Finanziamenti allo spettacolo: intervista a Giorgio Zanfagnin

Finanziamenti allo spettacolo: intervista a Giorgio Zanfagnin

4 Risposte a “Finanziamenti allo spettacolo: intervista a Giorgio Zanfagnin”

  1. cesare Says:

    Zanfagnin ha perfettamente ragione. La cultura, l’arte, il teatro, in Italia, non sono aiutati e valutati adeguatamente. C’è inoltre carenza di veri artisti, tanto è vero che emergono quelli dell’Est. Anche nel teatro, insomma, si sta verificando quello che accade negli altri settori della vita. L’Arte, quella vera, ne dovrebbe invece stare al di fuori, al di sopra, come espressione sublime, voce dell’anima, ed, invece, purtroppo, così non è!

  2. Roberto Says:

    Sono in accordo per l’intervento privato con metodo imprenditoriale, spesso si sprecano fondi per produrre opere lontane dal pubblico che svuotano i teatri e mettono sempre in ultima fila i nostri artisti nelle competizioni internazionali.

  3. ArVuZz Says:

    sonno d accordo col signor zanfagnin..
    comunque la mia ragazza e sua nipote xD

  4. Giulia & Chiara Says:

    Zanfagnin ha proprio ragione!

Lascia una risposta