PUPK’n'KLUB: Strange meeting

PUPK’n'KLUB: Strange meeting

Progetto nato, all’interno dell’Associazione AFK, dall’incontro fra tre musicisti pugliesi con una già collaudata collaborazione e che per l’occasione ospitano il pianista Pacorig.
L’incontro e la nascita del progetto non è casuale, ma è il risultato di un’idea basata su affinità stilistico-musicali, nonché su una forte e reciproca stima artistica.
Linee melodiche, sollecitazioni elettroniche e riferimenti alla tradizione jazz si mescolano alla ricerca di nuove forme sonore. A voler avere un riferimento nel passato ed una proiezione nel presente strange meeting si potrebbe definire come una sorta di tensione musicale post-davisiana.

Lascia una risposta