Intervista ad Alberta Basaglia

Intervista ad Alberta Basaglia

Intervista ad Alberta Basaglia (Comune di Venezia - Fondazione Franca e Franco Basaglia), mercoledì 10 febbraio, in occasione dell’incontro internazionale “che cos’è salute mentale?” - Trieste 2010

3 Risposte a “Intervista ad Alberta Basaglia”

  1. cesare Says:

    “Una nevicata nel parco,… dove le persone per entrre nei laboratori scivolano, ma ridono”.
    Bellissima osservazione, che racchiude la “sdrammatizzazione di un dramma”,in fondo la sintesi, questa, dell’opera di Basaglia.

  2. Aldo Prinzivalli Says:

    Chirurgo-ortopedico (in quiescenza), ho curato Franco Basaglia nel 1977, a Belluno, in seguito ad un trauma alla tibio-tarsica.
    Persona squisita e umile, Franco Basaglia fu uno dei miei “idoli” degli anni sessanta-settanta. Lo scemeggiato TV appena trasmesso, è stato assai veritiero e consono al suo stato d’animo.
    Vorrei saperne di più sui suoi familiari e il mantenimento dei rapporti con la città di Venezia.

  3. Jeannette Hewitt (Brown ) Says:

    Jeannette Brown , Gorizia /au pair/1963-63‏

    2/01/2011
    Reply ▼
    john Hewitt
    To alberta.basaglia@comune.venezia.it
    Hello, I am looking for Alberta and Enrico Basaglia. children of Franco and Franca. If you are this person, perhaps you remember me from 1961-62 when I looked after you in Gorizia. ( I think you were 7) I was Jeannette Brown, from Western Australia and have a lovely photo of you, Enrico, and your Mother taken in Venice in 1962.
    Hoping to hear from you,
    Jeannette Hewitt.

Lascia una risposta