Incoming ricercatori serbi: innovazione scientifica e tecnologica dalla Vojvodina

Incoming ricercatori serbi: innovazione scientifica e tecnologica dalla Vojvodina

L’annuncio della “INNOVATION WEEK” - la settimana dedicata all’innovazione targata FVG che si svolgerà a Novi Sad il prossimo mese di giugno - ma anche la messa a fuoco dei punti di forza in comune tra Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Regione Autonoma Vojvodina, e dei settori sui quali intensificare la collaborazione già in atto: sono i risultati più significativi della settimana di incoming presso la nostra regione di un gruppo di ricercatori dalle più prestigiose istituzioni scientifiche della Vojvodina: un’iniziativa realizzata da Informest, in collaborazione con l’Area Science Park e il Centro di Biologia Molecolare.

“Biotecnologie, energie rinnovabili, telecomunicazioni e industria alimentare: sono i campi in cui la Vojvodina sta concentrando maggiormente i propri sforzi d’innovazione” – afferma la vicepresidente di Informest Silvia Acerbi – “e si tratta di settori tutti ugualmente strategici per la nostra regione. Perciò ci aspettiamo che questi scambi di esperienze a livello di ricerca scientifica e tecnologica aprano la strada ad applicazioni industriali realizzate in collaborazione tra imprese innovative della nostra regione e della Vojvodina, la regione più sviluppata e dinamica della Serbia.”

L’incoming di questi giorni si inserisce nell’ambito delle attività promosse dalla Convenzione tra le regioni Friuli Venezia Giulia e Vojvodina, siglata a gennaio 2009 dai Presidenti Renzo Tondo e Bojan Pajtic: tra le priorità della convenzione, quelle del trasferimento di conoscenze nel settore scientifico e della collaborazione con le università di Trieste e Udine.

Lascia una risposta