da mercoledì 2 marzo 2011 “Les mercredis littéraires” dell’Alliance Française alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Campo Marzio
di Massimo Premuda

L’Alliance Française di Trieste, con il patrocinio della Facoltà di Lettere e Filosofia e del Dipartimento di Filosofia, Lingue e Letterature dell’Università di Trieste, inaugura, mercoledì 2 marzo una serie di conferenze che si svolgeranno presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, in androna Campo Marzio, 10.
Nel corso dei sette incontri, che si svolgeranno ogni mercoledì, dal 2 marzo al 13 aprile, dalle 17 alle 19, gli studiosi invitati parleranno di Letteratura francese e Letterature francofone, analizzando alcune delle tematiche più interessanti nel panorama culturale contemporaneo. Si va dalle problematiche identitarie della letterature francofone del mediterraneo affrontate dalla giovane studiosa Francesca Tumia (2 marzo), alla presentazione dell’Album Rimbaud curato e recentemente pubblicato dal poeta veneziano Pasquale di Palmo per i tipi del Ponte del Sale (9 marzo). Il 16 marzo, Claudia Mansueto, dottoranda presso l’Università di Bologna, parlerà di Parigi fin de siècle e la costruzione della metropoli moderna tra finzione e realtà, mentre il 23 marzo, Bernard Gallina, professore di Letteratura francese presso l’Università di Udine, affronterà la questione degli antimodernes, categoria critica all’interno della vengono inseriti tutti quelli scrittori che, pur facendo parte della modernità letteraria, non furono vittime di un’illusione progressista che esaltava il nuovo come valore assoluto. Il 30 marzo, Giovanni Dotoli, professore presso l’Università di Bari e uno dei più noti studiosi internazionali di letteratura francese, svelerà al pubblico triestino un aspetto meno conosciuto della sua produzione: l’opera poetica, in italiano e in francese, per la quale ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Il 6 aprile, Fulvia Ardenghi, dottore di ricerca dell’Università di Venezia, parlerà di Diderot novellista e, per finire, il 13 aprile, Alessandro Costantini, professore presso l’Università di Venezia, sintetizzerà due secoli di letteratura haitiana. La manifestazione è aperta alla cittadinanza.

programma
Alliance Française di Trieste
Università degli Studi di Trieste
Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Filosofia, Lingue e Letterature
LES MERCREDIS LITTÉRAIRES DE L’ALLIANCE FRANÇAISE
Ciclo di conferenze

Marzo 2011
2 marzo - Formes de l’identité dans la littérature francophone
Relatore: Dott.ssa Francesca TUMIA, Università di Trieste
9 marzo - Album Antonin Artaud
Relatore: Dott. Pasquale DI PALMO, poeta
16 marzo - Parigi fin de siècle e la costruzione della metropoli moderna tra finzione e realtà
Relatore: Dott.ssa Claudia MANSUETO, Università di Bologna
23 marzo - Les antimodernes
Relatore: Prof. Bernard GALLINA, Università di Udine
30 marzo – La poésie de Giovanni Dotoli entre France et Italie
Relatore: Prof. Giovanni DOTOLI, Università di Bari

Aprile 2011
6 aprile - Les contes de Diderot
Relatore: Dott. Fulvia ARDENGHI, PhD Università di Venezia
13 aprile - Due secoli di letteratura haitiana
Relatore: Prof. Alessandro COSTANTINI, Università di Venezia

Tutti gli incontri si terranno dalle 17.00 alle 19.00 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia
androna Campo Marzio, 10 - Sala Atti, 2° piano (2 e 9 marzo: Aula A, 1° piano)

info: Alliance française di Trieste
piazza S.Antonio Nuovo, 2
tel 040 634619 - lunedì-venerdì 16.30-19.00
alliancefrancaise.trieste@gmail.com
www.alliancefrancaise.trieste.it

Lascia una risposta