Il 6 dicembre 2012 gli studenti hanno occupato la sede della succursale del liceo Dante Carducci di via Conti. Ma la loro occupazione, conclusa alle 17 dello stesso giorno, è stata una protesta costruttiva: i ragazzi, infatti, muniti di spatole, pennelli e stucco hanno eseguito delle manutenzioni nelle aule, nei corridoi e nei bagni.

Davvero una bella iniziativa!

Lascia una risposta