Intervista esclusiva a Stefano Righi - 30 gennaio 2013

Intervista esclusiva a Stefano Righi - 30 gennaio 2013

Alle 18 del 30 gennaio 2013, Stefano Righi ha presentato alla Libreria Lovat di Trieste il suo libro: “Reazione chimica. Renato Ugo e l’avventura della Montedison da Giulio Natta a Raul Gardini”, edito da Guerini e Associati.

“Estate 1986. Una delle più grandi imprese italiane dell’epoca, la Montedison, un colosso che fatturava 7 mila miliardi di lire (oltre 3,5 miliardi di euro), sta per lanciarsi nell’acquisizione di una grande società farmaceutica americana, quotata a Wall Street. Ne possiede già, segretamente, quasi il 5 per cento ed è pronta per il grande balzo. [...] Ma al momento di lanciare l’attacco, il presidente di Montedison, Mario Schimberni, decide di cambiare obiettivo e sorprendendo tutti acquisisce la maggioranza della Fondiaria Assicurazioni di Firenze. Sarà l’inizio della sua fine.”

Stefano Righi, giornalista che si occupa di economia e finanza prima su Milano Finanza e poi sul Corriere della Sera, ricostruisce la storia di questo gruppo industriale con le preziose testimonianze personali del professor Renato Ugo.

Ma perché è importante oggi conoscere questa storia? A chi è rivolto il libro? Quali sono gli obiettivi? L’autore nella nostra intervista ci dà le risposte a queste domande.

Una Risposta a “Intervista esclusiva a Stefano Righi - 30 gennaio 2013”

  1. Pm. Says:

    Una pagina di storia tracciata con lo stile narrativo di un giallo

Lascia una risposta